Vino Nobile di Montepulciano Docg Casina di Doro 2015, Canneto

by Vitocco Francesco on

L’azienda agricola Canneto si trova a Montepulciano, in quella meravigliosa provincia di Siena ricca di borghi, splendide colline e soprattutto vigneti; siamo nella patria del Sangiovese, e qui a  partire dal 1987 si è realizzata la volontà di un gruppo di amici di Zurigo di poter produrre vini di alta qualità. A farla da padrona è la produzione da Sangiovese appunto, Rosso, Vino Nobile e Vino Nobile Riserva di Montepulciano; il Filippone possiede un 50% di Merlot, mentre il Calamus è un interessante bianco ottenuto da uve Sauvignon Blanc, Malvasia Toscana, Riesling, Traminer e Petit Manseng, per concludere con il Muffato, una vendemmia tardiva con le stesse uve bianche ad eccezione del Sauvignon Blanc.

Il Vino Nobile di Montepulciano Docg Casina di Doro viene ottenuto assemblando i migliori cru di Sangiovese, con una maturazione in fusti di rovere francese da 5 hl per circa diciotto mesi, a cui seguono altri sei in botti di rovere di Slavonia da 30/40 hl, ulteriori mesi in tini d’acciaio per concludere l’affinamento in bottiglia per altri sei mesi; l’annata 2015 si presente di un bel colore rosso rubino luminoso e limpido, decisamente consistente nel calice. Al naso si percepiscono a pioggia aromi di papaia,  frutti di bosco, noce moscata, cannella, pepe nero ed un accenno di tabacco e cuoio; l’ingresso in bocca è caldo ed avvolgente, di buona freschezza e sapidità, esprime tannini ben svolti e piacevoli al palato. Di ottima struttura ed eleganza, con il tempo potrà raggiungere l’equilibrio perfetto e saprà durare con classe nel tempo.

Il finale è molto lungo e persistente, ottimo in abbinamento con una faraona al forno con funghi d’accompagnamento.

Written by: Vitocco Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.