Merlot Bärnreiser 2012, Weingut Netzl

by Vitocco Francesco on

L’azienda vitivinicola Weingut Franz und Christine Netzl si trova in località Göttlesbrunn, nel Carnuntum austriaco, distretto vitivinicolo situato ad est di Vienna. La cantina sforna circa centocinquantamila bottiglie all’anno, con un settanta per cento di prevalenza di rossi, dalle uve Zweigelt e St. Laurent, ma anche Cabernet Sauvignon, Merlot e persino Syrah; non mancano poi i bianchi, soprattutto Grüner Veltliner, Weissburgunder e Sauvignon Blanc.

Oggi assaggiamo il Merlot Bärnreiser, un vino affinato in barrique nuove e usate per circa sedici mesi; dalla vendemmia 2012 ci giunge nel calice ricco di luminosità, espressa in un bel rosso rubino con accenni granato. Piuttosto consistente, apre il bouquet olfattivo con more e prugne, seguite dalla classica violetta, pepe rosa, spezie e terra bagnata; in bocca i tannini sono morbidi e ben immersi in un corpo snello e potente, calibrato però sulle note pseudocaloriche. Rotondo e tutto sommato morbido, propone un bel frutto ed una certa complessità.

Piuttosto equilibrato, si prolunga in un bel finale di media lunghezza; merlot di qualità, ben fatto e molto piacevole, lo proverei con il cosciotto di tacchino al forno.

Written by: Vitocco Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.