Manchuela D.O. Rayuelo 2012, Altolandon

by Vitocco Francesco on

L’azienda vitivinicola Altolandon sorge a Landete, nella provincia di Cuenca, una zona che può toccare un’altitudine in alcuni punti di mille e cento metri sul livello del mare. Siamo in un punto a metà strada fra le città di Cuenca, Teruel e Valencia, dove il vigneto aziendale può contare su circa cento e venti ettari. I vitigni alternano i classici locali con quelli internazionali, Malbec, Syrah, Garnacha, Merlot, Tempranillo, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc a bacca rossa, Chardonnay e Moscatel Petit-Grain a bacca bianca.

Il Manchuela D.O. Rayuelo è ottenuto da uve a bacca rossa di varietà Bobal, affinate per otto mesi in barrique di rovere francese; l’annata 2012 si presenta di un bel colore rosso rubino con riflessi viranti al granato, di una certa consistenza nel calice. Il naso è intenso e ricco di piccoli frutti rossi in confettura, rabarbaro, liquirizia, succo di visciole e noce moscata; solido e fresco in bocca, è dotato di una bella trama tannica perfettamente svolta, una certa nota alcolica ben supportata da struttura e gusto fruttato. Persistente e intenso anche il finale, su richiami speziati e ancora fruttati, lo proverei in abbinamento con il confit d’anatra.

Written by: Vitocco Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.