Lazio Passito Grechetto Igt Muffo 2019, Sergio Mottura

by Vitocco Francesco on

L’azienda vitivinicola Sergio Mottura si trova a Civitella d’Agliano, in località Poggio della Costa, in provincia di Viterbo, è stata fondata nel 1933 e ad oggi è uno dei fari dell’enologia laziale e non solo; dai trentasette ettari vitati si realizzano circa novantamila bottiglie all’anno, dai vitigni locali Grechetto, Procanico, Verdello, Rupeccio e Montepulciano, ma anche dagli internazionali Merlot, Pinot Nero e Syrah.

Oggi assaggiamo il Lazio Passito Grechetto Igt Muffo, le cui uve provenienti dai vigneti Umbrico e Mecone, vengono attaccate dalla “muffa nobile”,  fattore che saprà donare una spiccata piacevolezza e rotondità al vino. Dopo l’appassimento verso Natale viene posto ad affinare per circa dodici mesi in rovere a cui segue un riposo in bottiglia di qualche anno, il frutto della vendemmia 2019 raggiunge il nostro calice con un bel colore giallo dorato pieno e luminoso.

Il bouquet olfattivo è generoso e molto intenso, con note di zenzero candito, miele di tiglio, burro e zafferano; in bocca scorre molto rotondo e delicato, caldo e morbido, con una bella freschezza che si posa alla perfezione con il residuo zuccherino toccando un ottimo equilibrio complessivo.

 

Per nulla stucchevole, chiude con un finale lungo, elegante e molto persistente; ottimo in abbinamento con formaggi stagionati e con il foie gras.

Written by: Vitocco Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *