A metà strada fra le città di Norimberga e Würzburg, nel distretto vinicolo tedesco chiamato Franken, sorge la storica azienda vitivinicola Weingut Castell, le cui origini risalgono addirittura al 1057 ed è giunta ormai alla ventiseiesima generazione. Distesa su circa settanta ettari vitati, la produzione media di quattrocentocinquanta bottiglie all’anno si concentra in prevalenza su vitigno Silvaner, con interessanti interpretazioni anche di Müller – Thurgau, Weissburgunder, Riesling e qualità a bacca rossa.

Il Silvaner Cuvée Privée 1659 2020 è una raffinata versione del vitigno più diffuso in regione; di colore giallo paglierino, scintillante nel calice, regala all’olfatto aromi eleganti ed intensi di ananas, pesca bianca, bergamotto, erbe officinali, caprifoglio e mandorla.

Di classe al palato, propone una buona freschezza e mineralità in un equilibrio misurato e cesellato intorno ad una struttura importante e corposa; pieno e dal frutto maturo, riempie il palato con buone note pseudocaloriche e richiami simmetrici a quanto percepito al naso.

Il finale risulta molto lungo e persistente, evidenziando ed esaltando la grande eleganza di questa preziosa cuvée; in tavola lo proverei con un risotto speck e asparagi verdi.

Riesling Kabinett Schloss Saarsteiner 2023, Schloss Saarstein

by Vitocco Francesco on

L’azienda vitivinicola Schloss Saarstein si trova nella Mosella, in località Serrig; la produzione dai circa undici ettari vitati da vita a una media di ottantamila bottiglie l’anno, dedicate in maggioranza al classico vitigno Riesling.

Oggi assaggiamo il Riesling Kabinett Schloss Saarsteiner 2023, di colore giallo paglierino scintillante, di media consistenza nel calice; al naso sfodera un’importante serie di ricordi fruttati e floreali, fiore di ginestra, pesca bianca, pera, ananas, sambuco, pompelmo e gesso. Gustoso e saporito al palato, esprime grande freschezza e mineralità, ben bilanciato con un abbraccio elegante e fine.

Il finale simmetrico possiede una grande lunghezza e persistenza, grande classe e armonia; in tavola lo proverei con dei tagliolini alle verdure in stile thai.

Pinot Noir Réserve 2021, Weingut Kopp

by Vitocco Francesco on

In località Sinzheim – Ebenung, nel distretto vitivinicolo tedesco del Baden, sorge la Weingut Kopp, rinomata azienda vinicola capace di regalare ogni anno alcuni dei migliori vini della regione. Di concezione internazionale, i vitigni maggiormente coltivati sono infatti lo Chardonnay, il Weissburgunder, il Grauburgunder, il Sauvignon Blanc, il Viogner, il Riesling, il Pinot Noir ed il Syrah.

Oggi ci versiamo nel calice l’annata 2021 del Pinot Noir Réserve, un vino di colore rosso rubino scarico, tipico del vitigno, luminoso e limpido; di media consistenza, si apre lentamente al naso con richiami alla prugna ed al lampone, alla foglia di pomodoro, alla cannella ed alle spezie dolci.

L’attacco al palato è sapido e gustoso, avvolgente e gentile data la trama tannica vellutata e la componente pseudocalorica ben dosata; fruttato e speziato anche al gusto, risulta ben bilanciato ed equilibrato, chiudendo con un finale lungo e persistente.

Un Pinot Noir di carattere e qualità, ottimo in tavola con il piccione al forno.

Riesling Husarenkappe GG 2016, Weingut Burg Ravensburg

by Vitocco Francesco on

La storica azienda vitivinicola Weingut Burg Ravensburg sorge nel Baden tedesco, in località Östringen – Tiefenbach. Menzionata per la prima volta in un documento nel 1251, la cantina Burg Ravensburg non è solo una delle più antiche del mondo, ma è anche nota per i suoi storici vigneti di eccezionale qualità, per il Riesling l’Husarenkappe ed il Kapellenberg, il  Löchle per le varietà di origine borgognona ed il Dicker Franz per il Blaufränkisch.

Oggi ci versiamo nel calice l’annata 2016 del Riesling Usarenkappe GG, un vino dotato di uno splendido colore fra il giallo paglierino ed il dorato, limpido e scintillante; di media consistenza, riempie l’olfatto con sensazioni intense e ampie di litchi, ananas, zagara, melone, biancospino e salvia, con una bella nota minerale. Anche al palato spicca una certa mineralità, affiancata da una vibrante freschezza ed una buona avvolgenza, con note pseudocaloriche delicate e gentili. In grande progressione sensoriale, non manca mai di essere elegante, sino al finale lungo e di buona persistenza.

Un Riesling di grande qualità e struttura, ottimo in abbinamento con dei tagliolini all’astice.

WineRi 2024: i migliori assaggi

by Vitocco Francesco on

Venerdì 8 e sabato 9 marzo si è tenuto a Rijeka uno splendido evento legato al mondo del vino del Quarnaro, ma non solo, molte infatti le aziende di alto livello provenienti da tutta la Croazia, la Serbia, la Macedonia ed il Montenegro. Dei nostri tanti assaggi ecco quelli che per noi si sono rivelati i più significativi e coinvolgenti:

Chardonnay Rosenberg, Krautacher

Cuvée Red Capeletto, Radovan

Cuvée Cabernet/Merlot, Boškinac

Riesling Icewine, Bodren

Chardonnay Seigneur, Barun

Chardonnay Omnibus Lector, Erdevik

Brut 2011, Kovačević

Chardonnay Barrel Fermented, Chateau Kamnik

Riesling Smaragd Ried Loiben 2022, Weingut FJ Gritsch

by Vitocco Francesco on

L’azienda vitivinicola Weingut FJ Grisch sorge proprio nella piazza della chiesa nella splendida località di Spitz an der Donau, nel Wachau austriaco. La cantina può vantare una bicentenaria tradizione di famiglia, mentre la fondazione risale addirittura al XIII secolo. La produzione di alta qualità è incentrata sui vitigni a bacca bianca, in primis Grüner Veltliner e Riesling.

Il Riesling Samaragd Ried Loiben proveniente dalla vendemmia 2022 possiede un bel colore giallo paglierino brillante, di media consistenza nel calice. Al naso si apre autorevole con grande intensià di aromi di pesca bianca, bergamotto, caprifoglio, mela renetta ed erbe medicinali, con una dose molto piacevole di mineralità.

Il sorso è scandito dall’esuberante freschezza, gestita da buona mineralità e da un buon corpo; caldo e strutturato, risulta di grade eleganza e pulizia. Il lungo finale sottolinea la caratura di un grande Riesling, ottimo in abbinamento con in risotto zafferano e capesante.

Vinart Grand Tasting 2024: i migliori assaggi

by Vitocco Francesco on

L’evento di Zagabria, organizzato e fortemente voluto da Saša Špiranec, una delle voci più autorevoli nel panorama enologico croato, rappresenta per noi uno degli appuntamenti più stimolanti dell’anno. Dei nostri vari e numerosi assaggi ecco i campioni che hanno saputo emozionarci di più:

 

Malvazija Santa Lucia, Kozlović

Grk, Bire

Sauvignon Blanc Single Vineyard, Cattunar

Malvazija Santa Elena, Ipša

Plava Grimalda, Matošević

Pharos Grand Cru, Plančić

 

Sicilia Grillo Doc Grillo Parlante 2022, Fondo Antico

by Vitocco Francesco on

A Trapani, nella Sicilia Occidentale, si trova l’azienda vitivinicola Fondo Antico, la cui produzione spazia dai vitigni autoctoni a quelli internazionali: Grillo, Inzolia, Grecanico, Zibibbo, Nero d’Avola e Perricone da una parte, Chardonnay, Merlot, Cabernet Sauvignon e Syrah dall’altra.

Il Sicilia Grillo Doc Grillo Parlante si presenta per l’annata 2022 di un bel colore giallo paglierino scintillante, di media consistenza nel calice; al naso offre un bouquet olfattivo immediato ed intenso, con nuances di pesca, ananas, caprifoglio e zenzero.

Splendidamente sapido, in bocca scorre fresco ed elegante, dotato di una media struttura che lo rende piacevole e facilmente apprezzabile; abbastanza caldo ed equilibrato, chiude con un finale lungo e calibrato.

Un vino dalla grande tipicità, ottimo in abbinamento con i primi a base di pesce.

Alto Adige Gewürztraminer Doc Frauenrigl 2022, Peter Zemmer

by Vitocco Francesco on

A Cortina sulla Strada del Vino, in provincia di Bolzano, si trova l’azienda vitivinicola Peter Zemmer, la cui tradizione nel mondo del vino affonda le radici nel lontano 1928; ci troviamo in quella porzione di Alto Adige celebre per la produzione di Gewürztraminer, ma non solo: nei circa sessanta ettari dedicati alla vite possiamo trovare Chardonnay, Sauvignon Blanc, Riesling, Müller Thurgau, Pinot Grigio, Pinot Bianco, Pinot Nero, Lagrein e Schiava.

Dalla vendemmia 2022 ci versiamo nel calice l’Alto Adige  Gewürztraminer Doc Riserva Frauenriegl, uno dei cru aziendali situato nella stessa Cortaccia; il vino si presenta di un bel colore giallo dorato scintillante, di buona consistenza nel calice, da cui emergono ampie ed intense note di litchi, frutta tropicale, fieno, salvia, mela verde e melone.

In bocca scorre avvolgente, morbido e caldo, con una freschezza vivace ed un’ottima mineralità; corposo e succulento, viaggia spedito sui binari dell’eleganza, distendendosi caparbio con un finale molto lungo e persistente.

Gewürztraminer di prima classe, lo proverei in abbinamento con dei paccheri al gorgonzola e noci.

La Bodega Santiago Roma si trova in una vecchia casa colonica, completamente rinnovata e attrezzata, in località Pontevedra, nel distretto vitivinicolo spagnolo chiamato Rías Baixas. Nata nel 1997, l’azienda si è dedicata da subito alla produzione di vini di alta qualità, a partire dal vitigno a bacca bianca Albariño, arrivando ad oggi ad un’estensione di sei ettari di proprietà e sei ettari controllati.

Il Rías Baixas D.O. Burbulla Albariño Espumoso Brut Nature viene lasciato sui lieviti per almeno nove mesi, generando così delle splendide e fini bollicine; di colore giallo paglierino intenso, solletica l’olfatto con richiami intensi alla mela ed alla pera, all’albicocca ed alla salvia, alla crosta di pane ed alla pietra focaia.

In bocca scorre con buona freschezza e mineralità, deciso e vigoroso, elegante e succulento; preciso nel richiamare le sensazioni percepite al naso, chiude con una raffinata persistenza aromatica, lunga e simmetrica.