Toscana Rosso Igt Sòdole 2011, Guicciardini Strozzi

by Vitocco Francesco on

La storica azienda vitivinicola Guicciardini Strozzi affonda le proprie radici nel lontano 994, e ad oggi vanta circa centoquindici ettari di proprietà, dedicati ai vitigni classici del territorio, Vernaccia e Sangiovese, ma anche Vermentino, coadiuvati da quelli più internazionali di origine francese Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Syrah.

Oggi assaggiamo il Toscana Rosso Igt Sòdole, splendido esempio di Sangiovese in purezza, affinato per dieci mesi in barrique: dalla vendemmia 2011 ci giunge un vino di colore rosso rubino intenso e fitto, decisamente consistente nel calice; al naso propone un bouquet olfattivo ampio e variegato, si percepisce la prugna, la viola essiccata, le ciliegie nere, la liquirizia ed il tabacco biondo. Al palato scorre con decisione, caldo e ricco di tannini eleganti, con un frutto maturo ed una struttura importante; complesso ed equilibrato, si prolunga in un bel finale pieno e persistente.

Lo proverei in abbinamento allo spezzatino di cinghiale.

Written by: Vitocco Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.