Rotgipfler

Rotgipfler Student 2013, Freigut Thallern

by Vitocco Francesco on

Nella regione dell’Austria vitivinicola conosciuta con il nome di Thermenregion, e più precisamente nel centro abitato di Gumpoldskirchen, sorge l’azienda Freigut Thallern. La cantina produce in prevalenza vini bianchi per circa il 60% dell’intera produzione dai trenta ettari dove crescono Weissburgunder, Riesling, Rotgipler, Grüner Veltliner,Zweigelt, Pinot Noire e St. Laurent.

Fra i tanti vini bianchi interessanti, da un vitigno non molto conosciuto, il Rotgipfler, tipico della zona a sud di Vienna, degustiamo l’annata 2013: di colore giallo paglierino, a tratti dorato, di media consistenza nel calice, presenta un bellissimo profilo olfattivo intenso e ricco di frutta gialla polposa, con note minerali fitte e taglienti. In bocca è molto particolare, con cenni aromatici e sfumature sulfuree, sapido e fresco, ben equilibrato con ventate di calore ben supportato da un buon corpo gustoso. Lungo e persistente, proviamolo in abbinamento con dei frutti di mare freschissimi.

Rotgipfler Wiege 2012, Leo Aumann

by Vitocco Francesco on

Nella regione dell’Austria vitivinicola conosciuta con il nome di Thermenregion, e più precisamente nel centro abitato di Tribuswinkel, sorge l’azienda di Leopold Aumann. La cantina produce in prevalenza vini rossi per circa il 70% dell’intera produzione dai trenta ettari dove crescono Merlot, Zweigelt, Pinot Noir, St. Laurent, Sauvignon Blanc, Chardonnay, Riseling e Grüner Veltliner.

Seppur la cantina sia diventata celebre per i suoi vini rossi, qui vengono prodotti alcuni vini bianchi molto interessanti, da alcuni vitigni piuttosto insoliti; uno di questi è il Rotgipfler, tipico della zona a sud di Vienna, di cui degustiamo l’annata 2012: giallo paglierino di media consistenza nel calice, presenta un bellissimo profilo olfattivo intenso e ricco di frutta gialla polposa, con note minerali fitte e taglienti. In bocca è molto particolare, con cenni aromatici e sfumature sulfuree, sapido e fresco, ben equilibrato con ventate di calore ben supportato da un buon corpo gustoso.

Lungo e pieno il finale, chiude il profilo di un vino speciale, da provare sicuramente.