Müller Thurgau

Müller Thurgau Trocken 2015, Zum Eulenturm

by Vitocco Francesco on

L’azienda vitivinicola Zum Eulenturm affonda le proprie radici nel lontano 1525, e prende il nome da una parte delle antiche mura della cittadina di Briedel, dove è sorta la cantina originariamente. Siamo nella Mosella, la patria del Riesling di alta qualità, qui prodotto anche in una interessante versione spumantizzata. Non solo Riesling però, l’azienda produce fra gli altri anche ottimi Müller Thurgau e Spätburgunder.

Oggi assaggiamo la versione 2015, quindi freschissima, di Müller Thurgau, un vino che si presenta nel calice di un bel colore giallo paglierino limpido e splendente, di media consistenza; al naso arrivano intense note di biancospino, mimosa, pera e pesca bianca, con sentori di erbe di campo appena tagliate e fieno. L’attacco in bocca è fresco e ben bilanciato con la sapidità minerale, gustoso, fruttato e pieno; elegante e completo, chiude con buona lunghezza e persistenza.

Ottimo ad inizio pasto o in abbinamento con un buon risotto agli asparagi bianchi.

L’Alto Adige rappresenta una sicurezza per quanto riguarda la produzione di vini di qualità, e a Castelbello Ciardes, in provincia di Bolzano, si trova una delle realtà vinicole di riferimento della regione, l’azienda Castel Juval Tenuta Unterortl. La cantina di Reinhold Messner è stata fondata nel 1992, coltiva circa cinque ettari a vite per una produzione annua che si aggira intorno alle trentatremila bottiglie; la gamma dei vini ci restituisce un territorio, coni locali vitigni Riesling, Pinot Bianco, Müller Thurgau e Pinot Noir.

Oggi ci versiamo nel calice l’ Alto Adige Val Venosta Müller Thurgau Doc, proveniente dalla vendemmia 2014: il vino si presenta di un bel colore giallo paglierino, mediamente consistente, con un bouquet olfattivo fresco ed intenso, con richiami fruttati di kiwi, mela e pesca, seguiti da biancospino, bergamotto e limone. Molto fresco anche in bocca, regala sapidità minerale e buon calore, con una struttura snella e molto piacevole; le rispondenze fruttate conducono ad un bel finale equilibrato, lungo e mediamente persistente.

Müller Thurgau  fresco, fine ed elegante, lo proverei in abbinamento con una fantasia di vongole e cozze.