Mondet

Champagne Dosage Zéro Brut Nature, Mondet

by Vitocco Francesco on

La Maison Mondet sorge a Cormoyeux, sulla riva destra della Valle della Marna, dove fra i villaggi di Cormoyeux, Passy – Grigny e Romery coltiva circa undici ettari di vigneto. L’azienda nacque nel lontano 1926 con l’accordo delle due famiglie Mondet e Mongardier – Pognot e ad oggi può vantare una produzione di circa centotrentamila bottiglie di Champagne.
Pinot Meunier al 60%, Pinot Noir al 20% e Chardonnay al 15%, queste sono le percentuali che compongono lo Champagne Dosage Zéro Brut Nature, dotato di un bel colore giallo paglierino scintillante, molto elegante nel calice, ricco di bollicine fini, numerose e molto persistenti; al naso si approccia esuberante, deciso e intenso, con richiami fragranti all’albicocca e al cedro, alla frutta secca e al burro, crosta di pane, nespole e tanta mineralità. Al palato è decisamente dritto, con una spina dorsale minerale corredata da frutta a polpa bianca e note leggermente tropicali; secco, vigoroso e di buon corpo, chiude con una buona persistenza aromatica.
Champagne preciso e molto piacevole, di grande pulizia e mineralità, sarà ottimo in abbinamento con dei formaggi molto stagionati e con le verdure pastellate.

Champagne Prestige Millésime Brut 2009, Mondet

by Vitocco Francesco on

La Maison Mondet sorge a Cormoyeux, sulla riva destra della Valle della Marna, dove fra i villaggi di Cormoyeux, Passy – Grigny e Romery coltiva circa undici ettari di vigneto. L’azienda nacque nel lontano 1926 con l’accordo delle due famiglie Mondet e Mongardier – Pognot e ad oggi può vantare una produzione di circa centotrentamila bottiglie di Champagne.

Oggi ci versiamo nel calice lo Champagne Prestige Millésime Brut, assemblaggio di uve Chardonnay al 60%, Pinot Noir al 20% e Pinot Meunier al 20%, con un affinamento sui propri lieviti che si è protratto per sessanta mesi; il frutto dell’annata 2009 è un meraviglioso coloro giallo dorato scintillante, con un corredo di bollicine fini, numerose e persistenti; al naso arrivano tonalità di nespola e miele, fragranze di crosta di pane e lievito, frutti gialli e fiori bianchi, con una linea minerale molto bella. In bocca scorre leggero ma potente, succoso e ben bilanciato, espressivo su richiami fruttati e minerali molto precisi ed eleganti; corposo e strutturato, accarezza il palato sino al finale lungo e persistente.

Champagne di gran carattere, ottimo in abbinamento con formaggi stagionati importanti.

 

Champagne Intense Brut, Mondet

by Vitocco Francesco on

La Maison Mondet sorge a Cormoyeux, sulla riva destra della Valle della Marna, dove fra i villaggi di Cormoyeux, Passy – Grigny e Romery coltiva circa undici ettari di vigneto. L’azienda nacque nel lontano 1926 con l’accordo delle due famiglie Mondet e Mongardier – Pognot e ad oggi può vantare una produzione di circa centotrentamila bottiglie di Champagne.

Lo Champagne Intense Brut è ottenuto da un’interessante cuvée di Pinot Meunier all’80% e di Chardonnay al 20%: di colore giallo paglierino brillante, risulta impeccabile nel calice, definito da un perlage ricco di bollicine fini, numerose e persistenti; al naso abbondano i richiami al mondo minerale e fruttato, con aspetti fragranti di crosta di pane, lieviti, burro e nuance tropicali sottili. In bocca risulta molto piacevole, ancora minerale e fruttato, fresco e sapido al punto giusto. Snello e completo, l’assaggio si chiude con una discreta persistenza aromatica ed una giusta pulizia di bocca.

Ottimo come aperitivo, lo proverei in abbinamento con il pesce crudo.