Mauro

Vino de la Tierra de Castilla y Leòn Mauro 2015, Bodegas Mauro

by Vitocco Francesco on

A Tudela del Duero, nei dintorni di Valladolid, si trova l’azienda vitivinicola Bodegas Mauro, una realtà che si è distinta sin dal 1978 per la produzione di vini rossi di alta qualità dalla produzione limitata e con la propensione all’invecchiamento. Dal 1980 un casolare antico del diciassettesimo secolo ospita una cantina sotterranea dove si trovano le botti per la maturazione del vino, a cui, dal 2004, si è affiancata una nuova struttura moderna. Tre i campioni aziendali: Mauro, ottenuto da uve Tempranillo e Syrah, Mauro Vendimia Seleccionada, un esempio di Tempranillo in purezza e Terreus, altro ottimo Tempranillo al cento per cento.

Assaggiamo anche quest’anno con piacere il Vino de la Tierra de Castilla y Lèon Mauro, il frutto questa volta della vendemmia 2015: di colore rosso rubino limpido e luminoso, si muove con buona consistenza nel calice. Al naso si percepiscono intensi ricordi di prugna, viola, carruba, peperone, terra bagnata e cannella. Al palato scorre con vigore, ricco di tannini importanti e decisi, condito d buon calore e giusta sapidità; abbastanza fresco, si apre sul finale a note ancora fruttate molto lunghe e persistenti.

Rosso di corpo, da provare con una braciola di maiale succosa.

Vino de la Tierra de Castilla y Leòn Mauro 2014, Bodegas Mauro

by Vitocco Francesco on

A Tudela del Duero, nei dintorni di Valladolid, si trova l’azienda vitivinicola Bodegas Mauro, una realtà che si è distinta sin dal 1978 per la produzione di vini rossi di alta qualità dalla produzione limitata e con la propensione all’invecchiamento. Dal 1980 un casolare antico del diciassettesimo secolo ospita una cantina sotterranea dove si trovano le botti per la maturazione del vino, a cui, dal 2004, si è affiancata una nuova struttura moderna. Tre i campioni aziendali: Mauro, ottenuto da uve Tempranillo e Syrah, Mauro Vendimia Seleccionada, un esempio di Tempranillo in purezza e Terreus, altro ottimo Tempranillo al cento per cento.

Il Vino de la Tierra de Castilla y Leòn Mauro targato 2014 possiede un bel colore rosso rubino intenso, di ottima consistenza nel calice; i profumi sono ampi e inizialmente fruttati, con more e prugne in evidenza, seguiti da viola essiccata, spezie dolci, peonia, origano e mirto. In bocca è corposo e ricco di tannini, succoso con molto estratto ed una nota di mineralità bella e decisa; progressivo e simmetrico, chiude con un finale completo e di media persistenza.

Lo proverei in abbinamento con delle scaloppe di maiale.

Vino de la Tierra de Castilla y Leòn Mauro 2012, Bodegas Mauro

by Vitocco Francesco on

A Tudela del Duero, nei dintorni di Valladolid, si trova l’azienda vitivinicola Bodegas Mauro, una realtà che si è distinta sin dal 1978 per la produzione di vini rossi di alta qualità dalla produzione limitata e con la propensione all’invecchiamento. Dal 1980 un casolare antico del diciassettesimo secolo ospita una cantina sotterranea dove si trovano le botti per la maturazione del vino, a cui, dal 2004, si è affiancata una nuova struttura moderna. Tre i campioni aziendali: Mauro, ottenuto da uve Tempranillo e Syrah, Mauro Vendimia Seleccionada, un  esempio di Tempranillo in purezza e Terreus, altro ottimo Tempranillo al cento per cento.

Oggi assaggiamo il Vino de la Tierra de Castilla y Leòn Mauro, proveniente dalla vendemmia 2012: di colore rosso rubino fitto e corposo nel calice, procede al naso con nitide note di frutti rossi, terriccio, muschio, violetta, cenni salmastri, china e cannella. In bocca propone una ragguardevole struttura, densa e compatta, con alcol e tannini ben compenetrati fra di loro; venato di freschezza e sapidità minerale, risulta equilibrato e molto pioacevole.

Il finale corale è lungo e di pregevole persistenza aromatica, molto intensa; lo proverei in abbinamento con il cinghiale al forno.