Klausenberg

In località Gundheim, nella regione vinicoltedesca del Rheinhessen, si trova la cantina Julius. Diciannove circa sono gli ettari vitati, dedicati ad una vasta varietà di vitigni: Riesling, Chardonnay, Sauvignon Blanc, Weisser e Grauer Burgunder, Silvaner, Spätburgunder e Merlot, fra gli altri. La linea produttiva poi spazia dai bianchi, rossi e rosè secchi e fermi, a versioni con un certo residuo zuccherino, per arrivare ai Sekt con le bollicine.

Oggi assaggiamo lo Chardonnay Abenheimer Klausenberg Trocken, proveniente dalla vendemmia 2015: il vino si presenta di un bel colore giallo paglierino, di discreta consistenza nel calice; il profilo olfattivo è semplice ma molto intenso, con tanti fiori bianchi e frutta a polpa gialla in evidenza. In bocca si apprezza un frutto pieno e succoso, definito da toni minerali decisi e buone note pseudocaloriche; intenso, fine ed elegante, chiude con i toni alti, richiamando tutto quanto percepito al naso, per durare di importante persistenza.

Ottimo Chardonnay, incisivo e di carattere, lo proverei con vongole veraci a volontà.