Grauer Burgunder

Grauer Burgunder Badischer Landwein Jaspis 2015, Ziereisen

by Vitocco Francesco on

A Efringen – Kirchen, nel distretto vitivinicolo del Baden, si trova l’azienda vitivinicola Weingut Ziereisen; sui sedici ettari vitati predomina la coltura dello Spätburgunder, un po’ meno della metà del totale, seguito soprattutto da Gutedel, Weissburgunder e Grauburgunder.

Il Grauer Burgunder Badischer Landwein si presenta per l’annata 2015 di un bel colore giallo paglierino luminoso, di buona consistenza nel calice; al naso arrivano bei profumi di gelsomino, pesca bianca, mandorla, biancospino, susina e fiori di campo. Fresco e succoso, caldo e dalla sapidità sottile, coinvolge il buon equilibrio e l’ottima piacevolezza; lunga e pulita la persistenza aromatica, lo proverei in abbinamento con un rombo al forno in crosta di patate.

Da provare assolutamente la linea completa di Spätburgunder.

In località Perl – Sehndorf nella zona vinicola tedesca del Mosel – Saar – Ruwer si trova la cantina Petgen – Dahm, capace di produrre alcuni vini di qualità molto interessanti. La famiglia Weinbau si occupa di vini dal lontano diciassettesimo secolo ed oggi coltiva a vite circa diciassette ettari; Riesling ma non solo, anche Grauburgunder, Auxerrois, Chardonay, Weissburgunder, Gewürztraminer, ed anche rossi come Merlot, Saint Laurent e Spätburgunder.

Oggi assaggiamo il pregiato Grauer Burgunder Barrique Grande Réserve, ottenuto con le migliori uve di questo vitigno; l’annata 2014 appare nel calice vestita di un colore paglierino – dorato, di buona consistenza nel calice. L’espressione olfattiva si dimostra ampia ed intense, con interessanti richiami alla mela ed alla pera, al mango ed al frutto della passione, con tocchi di zenzero e mandorla; al palato avvolge con calore e corpo, freschezza e misurata sapidità, il tutto svolto in un bel equilibrio e grande eleganza. Strutturato e profondo, regala un finale di media lunghezza, corale e persistente.
Bellissimo vino bianco, ottimo con piatti a base di pesce come dei gustosi calamari ripieni.

Grauer Burgunder Osthofen 2014, Karl May

by Vitocco Francesco on

Ad Osthofen, nel Rheinhessen del vino, si trova l’azienda vitivinicola Karl May, la quale affonda le radici di famiglia nel lontano 1815, nonostante la struttura abbia orifìgini addirittura risalenti al medioevo. Dai circa ventun ettari vitati la cantina vanta una produzione annua che si attesta intorno alle centoventimila bottiglie, con una linea produttiva incentrata sul Riesling, circa per il 30%, seguita da Grauburgunder, Weissburgunder, Silvaner, Spätburgunder ed altre varietà.

Il Grauer Burgunder Osthofen si presenta per la vendemmia 2014 di un bel colore giallo paglierino luminoso, di buona consistenza nel calice, da cui provengono intensi sentori di pesca bianca, glicine, burro, erbette aromatiche e frutta tropicale; ampio e succulento al palato, propone un’ottima mineralità, ben supportata da una spalla di freschezza e da una struttura generosa. Intenso, fruttato e discretamente elegante, chiude con buona persistenza aromatica.

Da un vitigno stimolante, un vino stimolante, da provare in abbinamento con un’abbondante impepata di cozze.