Dönnhoff

Riesling Kreuznacher Kahlenberg Trocken 2018, Dönnhoff

by Vitocco Francesco on

L’azienda vitivinicola Dönnhoff sorge a Oberhausen, nel distretto vinicolo Tedesco del Nahe, e discende da una lunga tradizione di famiglia risalente ad alcuni secoli fa. Vero e proprio punto di riferimento della zona, è dai suoi trenta ettari vitati che nascono alcuni dei migliori Riesling del mondo, per una produzione annua che si attesta intorno alle 180.000 bottiglie.

Il Riesling Kreuznacher Kahlenberg in versione Trocken, cioè secca, si presenta per la giovane annata 2018 di un bel colore giallo paglierino scintillante, di media consistenza nel calice; al naso si percepiscono intensi sentori di ananas, albicocca, litchi, salvia e una buona dose di richiami minerali, di buona ampiezza. L’ingresso al palato è molto fresco, con note pseudocaloriche che seguono una mineralità incisiva e molto piacevole; di medio corpo, esprime con vigore un frutto pieno e soddisfacente con eleganza e coerenza.

Di buona lunghezza e persistenza, ottimo Riesling da abbinare a piatti di pesce o risotti di verdura.

Riesling Roxheimer Höllenpfad Trocken 2015, Dönnhoff

by Vitocco Francesco on

L’azienda vitivinicola Dönnhoff sorge a Oberhausen, nel distretto vinicolo Tedesco del Nahe, e discende da una lunga tradizione di famiglia risalente ad alcuni secoli fa. Vero e proprio punto di riferimento della zona, è dai suoi trenta ettari vitati che nascono alcuni dei migliori Riesling del mondo, per una produzione annua che si attesta intorno alle 180.000 bottiglie.

Riporto nell’immagine l’articolo tratto dalla rivista “Der Feinschmecker” del febbraio scorso, in cui si celebra da parte della cantina di Hermann Dönnhoff, la quarta vittoria nel 2015, dopo le affermazioni del 2010, 2011 e 2012, nella Riesling Cup per la sezione Riesling trocken con il 2014 Niederhäuser Hermannshöhle Riesling Großes Gewächs, un vino eccellente.

img103

Oggi assaggiamo invece il Riesling Roxheimer Höllenpfad Trocken proveniente dalla vendemmia 2015, un vino che si presenta di colore giallo paglierino splendente, di buona consistenza nel calice; il bouquet olfattivo regala ampi e intensi aromi di ananas, pesca, melone e burro, con cenni minerali ed erbacei. Splendido al palato, risulta fresco e sapido al punto giusto, caldo e pieno, con richiami fruttati precisi e una grintosa mineralità. Ricco di succo, spinge sino al finale lungo e persistente.

Un Riesling giovane e deciso, di grande fattura e qualità, lo proverei con un’orata al forno.