Campo de Bueyes

La Bodegas Grupo Yllera rappresenta una delle realtà più dinamiche del mondo del vino spagnolo, con molti progetti rivolti a sviluppare vini di qualità in diverse denominazioni di origine come la Rueda e la Ribera del Duero, portando avanti una tradizione di famiglia giunta alla sesta generazione.

Dopo due ore dall’apertura, ci versiamo nel calice il Ribera del Duero D.O. Boada de Bueyes Reserva 2012, da uve Tempranillo in purezza, lasciate affinare in botte per ventiquattro mesi e per altri dodici in bottiglia; di colore rosso rubino fitto e denso, decisamente consistente, al naso esprime una delineata identità fruttata e speziata, con ritorni di amarene, lamponi maturi, pepe verde, cannella ed un tocco di menta. Possente in bocca, scorre con tannini croccanti e fitti, buona freschezza e sapidità in equilibrio; caldo e strutturato, sazia il palato con un frutto maturo e succoso.

Il finale lungo e mediamente persistente chiude l’assaggio di un Tempranillo deciso e importante, da provare con un buon fagiano al forno.