Auslese

Riesling Auslese Oestricher Doosberg 1992, Weingut Wegeler

by Vitocco Francesco on

La storica azienda vitivinicola Weingut Wegeler, fondata a metà del diciannovesimo secolo,  sorge in località Oestrich – Winkel, nel distretto tedesco del Rheingau, terreno d’elezione per la produzione del Riesling; da quest’angolo di Germania infatti provengono alcune delle migliori interpretazioni al mondo del nobile vitigno a bacca bianca. Da quarantacinque ettari vitati la cantina produce una media di trecentotrentamila bottiglie all’anno, praticamente solo di Riesling dalla diversa concentrazione zuccherina, dal secco trocken al dolce trockenbeerenauslese.

Il Riesling Auslese Oestricher Doosberg proveniente dalla vendemmia 1992 si presente di un bel colore giallo paglierino luminoso con ampi cenni dorati, di buona consistenza nel calice; al naso si apprezzano note raffinate e molto intense di ananas, limone, zenzero, sambuco e molta mineralità.

In bocca si esalta un equilibrio fra componenti gliceriche, calore e dolcezza, con una vibrante freschezza e ancora mineralità; spuntano note agrumate che ben si combinano con una struttura tesa ma rotonda, il tutto amalgamato con profondità e classe.

Il finale è molto lungo, fine e persistente, gli anni sembrano essere passati in un attimo lasciando presagire un future ancora radioso; una preziosa gemma da meditazione.

Riesling Lorenzhöfer Auslese 2013, Karlsmühle

by Vitocco Francesco on

L’azienda vitivinicola Karlsmühle si trova a Metesdorf, nella Mosella tedesca, dove dai tempi di Napoleone la famiglia Geiben si occupa di vino; gli ettari coltivati a vite sono quattordici e mezzo per una produzione complessiva di circa sessantacinquemila bottiglie all’anno, quasi esclusivamente di vini bianchi, seppur non manchino alcuni interessanti Spätburgunder. Ma siamo nella culla del Riesling, vero re incontrastato fra i vitigni di quest’angolo di Germania, declinato nelle sue varianti Kabinett, Spätlese e Auslese, per arrivare in alcuni casi ai grandi Beerenauslese e Trockenbeerenauslese, in base al grado di maturazione delle uve e dello zucchero residuo.

Oggi assaggiamo il Riesling Lorenzhöfer Auslese proveniente dalla vendemmia 2013, di colore giallo paglierino intenso, di media consistenza nel calice, approccia il naso con richiami fruttati e minerali, pera, mela golden, kiwi, con un sottofondo floreale di caprifoglio e gelsomino.

In bocca eccelle per freschezza e mineralità, molto piacevole con un succo fruttato e gustoso; bello il finale di giusta persistenza e lunghezza, da provare in abbinamento con i calamari ripieni.