Merlot 2014, Creation Wines

by Vitocco Francesco on

A circa 45 minuti di auto a sud-est da Città del Capo si trova Walker Bay, diventata ormai una zona vinicola alla moda da visitare, non solo per la presenza di ottime cantine dove degustare buon vino, ma anche per la vicinanza ad Hermanus, cittadina famosa per il passaggio delle balene tra giugno e novembre.

Nella Hemel-en-Aarde (cielo e terra) Valley, situata alle spalle di Hermanus, si trova l’azienda Creation Wines, fondata una decina di anni fa circa in quest’angolo di Sudafrica, da Carolin Martin e suo marito, il “winemaker” svizzero Jean Cloude; grazie ad un ottima esperienza e ad un eccellente lavoro in vigna e in cantina, sono riusciti in poco tempo a sfruttare al meglio le possibilità che l’ottimo terroir metteva a disposizione, con un’invidiabile gamma di vini di qualità: i bianchi Sauvignon Blanc-Semillon, Chardonnay, Viogner e Sauvignon Blanc, ed i rossi Merlot, Pinot Noir, Syrah, ed i blend Merlot-Cabernet Sauvignon-Petit Verdot e Syrah-Grenache.

Assaggiamo oggi il Merlot 2014, affinato per circa quattordici mesi in botte, al 33% nuove: il colore è n bel rosso rubino fiammeggiante, luminoso ed intenso, di ottima consistenza nel calice; al naso si apprezza tanta frutta rossa, ribes, menta, liquirizia ed un leggeri soffio erbaceo. Al palato propone una bella struttura, vellutata e morbida, solcata qua e là da richiami fresco – sapidi incisivi e piacevoli; dal frutto pieno e maturo, si protrae in bocca con lunghezza e persistenza da primo della classe.

Merlot molto “disinibito”, affascinate e seducente, lo proverei con lo stinco di maiale al ginepro.

Written by: Vitocco Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.