Jumilla D.O.P. Patre 2013, Bodega San José

by Vitocco Francesco on

Fondata nel lontano 1947, la Bodega San José sorge a Ontur, Albacete, dove i vigneti coprono un terreno di circa duemila e ottocento ettari, per più di sette milioni e mezzo di vino all’anno; I vitigni coltivati sono Monastrell, Garnacha, Syrah, Merlot, Airen e Verdejo.

Oggi assaggiamo il Jumilla D.O.P. Patre, ottenuto da sole uve Monastrell: l’annata 2013 si presenta di un bel colore rosso rubino, molto intenso e consistente nel calice; al naso si apprezzano ampie note che ricordano i mirtilli in confettura, la prugna, il ribes e la liquirizia, con emersioni di sottobosco, grafite e spezie dolci. Di corpo, pieno e lineare, con una vena fresca che allinea il tenore alcolico, possiede tannini importanti ed una struttura piuttosto equilibrata.

Potente il finale si protrae con ottima persistenza aromatica; rosso importante e di qualità, sarà interessante pazientare qualche anno e seguirne l’evoluzione.

Written by: Vitocco Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *