Chianti Classico Docg Villa Calcinaia 2013, Conti Capponi

by Vitocco Francesco on

La storia di Villa Calcinaia comincia nel lontano 1524, e precisamente il 23 maggio quando il Niccola di Andrea Capponi acquistò da tal Sebastiano del Caccia quattro poderi con casa da signore nella località detta Calcinaia. Ai giorni nostri la realtà si è sviluppata in una splendida azienda agricola di tenta ettari, da cui provengono non solo vini di qualità, ma anche prodotti come olio, aceto e grappa, con la possibilità inoltre di pernottare presso l’agriturismo godendo così in loco di un’esperienza enogastronomica e sensoriale a tutto tondo.

Oggi assaggiamo uno dei vini della tradizione, il Chianti Classico Docg Villa Calcinaia proveniente dalla vendemmia 2013: di colore rosso rubino con leggeri riflessi granato, piuttosto consistente nel calice, si apre all’olfatto con ampie note di ciliegia, rosa, viola essiccata, tabacco e cannella. Al palato trabocca di frutto maturo, saporito, con una buona sapidità giustamente equilibrata e tannini ben in evidenza; strutturato e molto piacevole, si esprime in un finale lungo e persistente. Lo proverei in abbinamento con la lepre alla cacciatora.

Written by: Vitocco Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *